Salute

Emergenza

  Lo è su tutti i fronti. Il quotidiano bollettino di guerra, oggi 14 marzo, riporta 17000 malati e 1300 decessi ( l’8%???). Se la percentuale è questa non è sufficiente stare chiusi in casa, bisogna sigillare la casa, silicone, nastro adesivo, qualunque cosa capace di otturare i pertugi. Quelle morti sono tutte da coronavirus …

Coronavirus … a Noi!!!

Sei talmente piccolo che non ti vedo, potresti essere ovunque. So che il tuo mezzo di trasporto sono le goccioline di saliva, per cui anche il semplice parlare potrebbe rappresentare un fattore di incentivo alla tua diffusione, ma so che perché tu diventi un reale pericolo, devono concorrere due condizioni fondamentali. Primo, che le tue …

Coronavirus

Non parlo di clinica, lo fanno tutti, ognuno di noi è un virologo in miniatura, auto formatosi assorbendo informazioni più o meno corrette o scellerate, sentite qua e là. Non dò nemmeno consigli di precauzione pratica, se si sono persi logica e buon senso dare un consiglio è tempo perso. Dalla corsa alle mascherine, anche …

Coronavirus

L’argomento del momento, per i mezzi d’informazione (?) la notizia d’apertura o prima pagina, per i social, terreno per diffondere montagne di disinformazione. Ma è così che purtroppo va avanti il sistema. Giornalmente mi prendo la mia dose di notizie, poco importa se vere, false, filtrate, manipolate,tanto ho abituato il mio cervello a non lavorare, …

Prevenzione Cardiovascolare

Ritorno su un argomento già trattato, ma data la rilevanza dell’argomento sia per il quadro patologico che per la platea interessata, credo nell’utilità del messaggio che voglio trasmettere. L’utilizzo dell’aspirina a basso dosaggio per la prevenzione della malattia cardiovascolare (CV), è da tempo fonte di dibattito e le linee proposte non hanno mai trovato unanimità …

Antiaggreganti

Sono tanti i pazienti tenuti a seguire una terapia a base di uno o più antiaggreganti in associazione, per problemi vascolari gravi. Pregressi infarti o coronaropatie, ischemie cerebrali o altro come la prevenzione primaria per soggetti ad alto rischio di patologie vascolari, impongono interventi terapeutici di questo tipo. E’ risaputo, anche nel pensiero comune popolare, …

Si ricomincia

  Secondo il calendario le feste sono trascorse, secondo la dispensa tra torroni, pandoro, panettone, arriviamo a Pasqua per ricominciare con un nuovo stress metabolico-alimentare. Che fare? Prima di programmare diete ferree o verifiche ematochimiche in laboratorio, sarebbe bene sbarazzarsi di tutte le tentazioni oculo-palato-gastriche. Magari donandole a chi ha meno disponibilità. Liberata la dispensa, …

Tempi duri

Le prossime settimane saranno per il nostro organismo particolarmente impegnative, da più fronti subirà attacchi o pressioni che lo metteranno a dura prova. E la colpa è delle festività natalizie. E’, infatti, in questo periodo che l’influenza stagionale si presenta con tutta la sua aggressività, febbre, tosse, disturbi gastrointestinali e altro costringeranno molti a stare …

A Babbo Natale

Caro Babbo Natale, ti sembrerà strano che a scriverti non sia un bambino, ma giunto a settant’anni e dopo tutto quello che ho visto in questo Paese, credo che leggendo capirai perché ti scrivo. Stai tranquillo, non ti chiedo costruzioni, trenini elettrici o Lego, al massimo ti potrei chiedere una scorta di adesivi per la …

Eccola!

Ci siamo, si vedono già i primi casi di quel quadro che io definisco “sindrome da raffreddamento”, malessere generale, naso più o meno chiuso, tosse secca insistente, febbre poco presente. Insomma il parente povero dell’influenza stagionale che magari aspetta ancora qualche settimana per manifestarsi nella sua completa aggressività. Non per questo è, però, meno fastidiosa, …